Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampa

CONTRADA DEL MORO



STEMMA

Scudo bianco e nero, su cui figura un cavaliere in sella ad un cavallo rampante



L’orgogliosa Contrada diede i natali alla famiglia Fenegrò, alla quale apparteneva il famoso capitano di ventura Moro da Fenegrò.

L’epica storia di questo cavaliere è legata alla guerra condotta da Manfredi Lancia di Novara e dalla “Lega delle città Lombarde”, guidata da Milano, contro Pavia e Mortara. Il Moro per primo, al termine di quest’ultima battaglia, pose la bandiera milanese nella città appena conquistata.



TERRITORIO

Piazza S. M. Nascente, Via Don G. Bosco, Indipendenza, Madonna del Castello, G. Mazzini, Moro da Fenegrò, Piave, Roma, Vittorio Veneto, Volta


PALII VINTI

1980 – 1981 – 1983 – 1984 – 1986 – 1987 – 2000 – 2013