Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampa

CONTRADA SAN GIOVANNI



STEMMA

Scudo recante il Giglio fiorentino su campo bianco e rosso


La contrada deve il suo nome all’omonima chiesa, edificata, secondo la leggenda, nel 1200 sulle rovine di un antico tempio pagano ed arricchita 1728 grazie alla nobile famiglia Castiglioni.

I territori della contrada furono proprietà e luogo di villeggiatura di personaggi illustri come il Cardinale De Medici; forse è dovuto a questo l’inserimento nello stemma araldico del Giglio di Firenze. Altri fanno risalire il diritto di usare tale simbolo, al leggendario matrimonio celebrato tra Teresa Castiglioni e un De Medici.



TERRITORIO

Via XXV Aprile, Carducci, C. Colombo, Como, G. Marconi, Pace, Roma, San Giorgio, G. Verdi, Viale Europa


PALII VINTI

1989 – 2009